Casa in costruzione problemi legali

Casa in costruzione problemi legali

La signora ha comprato una casa in costruzione, ed ora che è costruita sorgono dei problemi con la ditta di costruzioni.

Buongiorno avvocato,

sono molto preoccupata perché nel 2009 ho investito tutti i miei risparmi per l’acquisto di una casa in costruzione e ora la società che ha edificato l’immobile rifiuta di addivenire al rogito notarile, cosa devo fare?

Gent.ma Signora,

dal momento in cui Lei ha adempiuto correttamente alla Sue obbligazioni, vale a dire ha corrisposto il prezzo pattuito per la vendita, deve immediatamente notificare al venditore una diffida ad adempiere, ovvero un atto stragiudiziale diretto ad intimare al venditore di addivenire al rogito notarile.

Nel caso in cui il medesimo, tuttavia, rifiuti di addivenire spontaneamente alla stipula del rogito deve intraprendere l’azione giudiziale ex art. 2932 c.c. -Esecuzione specifica dell’obbligo di concludere un contratto- che obblighi il venditore in modo coattivo alla stipula del contratto definitivo.

Preme evidenziare, inoltre, che tali azioni devono essere fatte con una certa solerzia, posto che in tali casi vi è serio pericolo, soprattutto nel caso in cui il preliminare non fosse stato trascritto presso la competente Conservatoria dei Registri Immobiliari, di perdere ogni garanzia.

Le consiglio vivamente, quindi, di recarsi da un legale con tutta la documentazione in Suo possesso, segnalando in ogni caso che lo Sportello Donna è a Sua disposizione per eventuali dubbi e necessità.

Avv. Daniela Meneghelli, Sportello donna Cernusco S.N.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.