Successo per il 1° Trofeo Moroni

Successo per il 1° Trofeo Moroni

E’ riuscita alla grande la prima riunione pugilistica tutta al femminile nella boxe italiana. Si è svolta con successo il 9 marzo scorso la prima edizione del Trofeo Moroni, organizzato dalla Palestra The Ring nella palestra di Cassina de Pecchi. Ospiti un parterre degno di un titolo mondiale: due campionesse del mondo, una campionessa europea, il sindaco, 2 tv locali, collegamento con emittenti radio, diversi giornalisti di testate importanti e decine di fotografi.

Le più forti atlete della Lombardia, delle quali 6 vincitrici di vari tornei nazionali o regionali, si sono confrontate con 7 pari peso provenienti da Veneto, Liguria, Emilia e Umbria, anche loro vincitrici di confronti importanti e quasi tutte ragazze di prima serie nazionale. Sono state le lombarde ad avere la meglio.

Vissia Trovato e Valentina CalzavaraDei 7 match, il più atteso ed emozionante è stato tra la padrona di casa Vissia Trovato (The Ring), fenomeno emergente della boxe femminile lombarda, e la giovane atleta veneta Valentina Calzavara (Union boxe Mestre). La Calzavara si è presentata preparatissima e vogliosa di prendersi la rivincita dopo l’incontro di dicembre a Mestre, da cui era uscita sconfitta. Niente da fare neanche questa volta: vince il match la squadra lombarda con 4 punti a 3.

Sul ring Vissia Trovato, “la rossa leonessa” è una versione di un Tyson di 56 kg brevilinea, braccia e gambe forti, ganci pesanti e un’abilità nello schivare rarissima; Valentina Calzavara, fisico perfetto per la boxe, alta, gambe asciutte, spalle e braccia toniche, scaglia centinai di colpi senza mai calare e incassa qualsiasi colpo senza mostrare il minimo turbamento, un’avversaria pericolosa per chiunque. Veramente lode ad entrambe le ragazze, hanno fatto onore alla boxe femminile dando dimostrazione di tecnica, coraggio e tattica. Vissia raggiante dice dopo l’incontro:

Sono felicissima del mio incontro, ho dato il meglio di me, conoscevo l’avversaria e sapevo che avrebbe dato tutto per riprendersi la vittoria, ma ho avuto la fortuna di prepararmi con delle compagne d’allenamento fuori dal comune e dire forti è un eufemismo

Le compagne d’allenamento di Vissia sono state Simona Galassi e Loredana Piazza numero 13 al mondo e sfidante al titolo mondiale a Tokyo tra un mese. Commento di Vissia:

La cosa che mi ha davvero inorgoglito è stato vedere che Loredana mi ha trovato così all’altezza di confrontarmi con lei sul ring che per allenarsi si è fatta 320 km per fare sparring con me, ma ti rendi conto? Una sfidante al titolo che mi fa l’onore di farmi sentire brava abbastanza di potere simulare la campionessa del mondo. Io di professione sono cantante Blues ed è come se BB king mi chiedesse di provare qualche pezzo mentre lui suona… a proposito tra poco esce il mio primo disco, non è detto che in copertina non metta un paio di guantoni da cui escono due microfoni…”

In bocca al lupo Vissia!

Vissia Trovato e Alfredo Farace

   Viscanta2

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.