Democrazia paritaria lettera ai candidati sindaci Cernusco Bussero Vimodrone

Democrazia paritaria lettera ai candidati sindaci Cernusco Bussero Vimodrone

Pubblichiamo la lettera inviata dalle donne del Gruppo UDI ‘Donnedioggi’ di Cernusco s/n e Martesana ai candidati sindaci in merito alle elezioni amministrative che si terranno a Cernusco, Vimodrone, Bussero il 6/7 maggio 2012.

A febbraio vi avevamo richiesto di aderire all’obiettivo della democrazia paritaria del 50 e 50 e quindi di fare in modo che le donne fossero presenti in numero uguale agli uomini nelle liste elettorali, per garantirne la parità di accesso.

Da ciò che abbiamo osservato, nelle liste elettorali dei 3 Comuni della Martesana che andranno alle amministrative, Cernusco, Vimodrone, Bussero, le donne sono sì presenti, ma in numero non adeguato.

E’ il caso della “Lega Nord” di Cernusco con solo 2 donne (12,5%), oppure “Obiettivo comune” di Bussero, che, pur avendo una donna come candidato Sindaco, presenta un’unica donna in lista. Tuttavia, dai dati in nostro possesso, ci pare di notare un aumento generalizzato della presenza di donne nelle liste, da una media del 30-40% ad alcuni casi virtuosi, in cui le donne sono al 50°% (Vedi Liste civiche: “Per Bussero il tuo paese”, e “Il futuro oggi” di Bussero; la lista civica “Tu per Cernusco” di Cernusco) o addirittura al 68% (Lista civica”Persona e città” di Cernusco). Vimodrone non si distingue per presenza delle donne. La lista che raggiunge un maggior numero di candidate è “Vimodrone futura”, con 6 donne (37%).

Ora chiediamo a lei, CANDIDATO SINDACO, di impegnarsi,

in caso di vittoria elettorale nel suo Comune,

a costruire una GIUNTA con rappresentanza di genere al 50%.

Come ben sa, non si troverebbe isolato in questa scelta.

Le Giunte di città molto importanti, come: Firenze, Milano, Torino, Trieste, Napoli, Bologna, Cagliari… hanno già realizzato nei fatti la democrazia paritaria al 50 e 50, consapevoli dell’importanza della presenza delle donne.

Noi siamo convinte che, anche con un maggior ingresso di donne nelle Giunte comunali, i partiti/liste civiche possano riguadagnare la fiducia dei cittadini verso la politica.

Per noi sarà motivo di soddisfazione una vostra risposta positiva, con conseguente composizione paritaria della Vs Giunta.

Seguiremo le vostre scelte con molta attenzione. Grazie per il vostro interesse.

50 e 50 in GIUNTA – Scarica la lettera ai candidati sindaci

Per informazioni: per il Gruppo UDI (Unione Donne in Italia) Donnedioggi’- Cernusco s/N e Martesana, la responsabile Ernestina Galimberti (334-3449279 – donnedioggi[at]tiscali.it)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.