Danza sulla mia tomba

Danza sulla mia tomba

Danza sulla mia tomba, romanzo di Aidan Chambers, si può trovare nella sezione “ragazzi” di qualsiasi biblioteca.  Siccome si tratta di un ottimo libro per ragazzi, diventa una lettura estremamente interessante per adulti che vogliono cercare di comprendere il mondo dell’adolescenza e riconnettersi con il vissuto che certamente hanno condiviso quando si affacciavano alle soglie della vita adulta.
E’ un romanzo a più livelli, parla di adolescenza, di scoperta della propria sessualità, di omossessualità, amore e morte.
Hal, sedicenne sveglio ma insicuro, viene sorpreso a ballare sulla tomba di Barry, ragazzo morto in un incidente di moto. L’assistente sociale chiamato a indagare sullo stato di salute mentale di Hal redige un rapporto.  A questo documento un po’ asettico si intreccia il racconto del ragazzo che ripercorre gli avvenimenti dell’estate: come ha conosciuto Barry, la relazione che è nata tra loro, la disillusione amorosa, il tragico, insolito epilogo.
E’ anche un romanzo di iniziazione che non manca di mettere in evidenza lo straordinario potere terapeutico della scrittura.
Consigliatissimo a chi voglia rivivere in modo vivido e realista i palpiti dell’adolescenza.
Se ne è parlato martedì 19 per il consueto incontro di Dopocena con libro organizzato dall’associazione Libriamoci

Aidan Chambers, Danza sulla mia tomba, Rizzoli, 2008

 
Paola Gioffredi, associazione Libriamoci

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.