MENOPAUSA: quali sono i cambiamenti fisici e psicologici?

MENOPAUSA: quali sono i cambiamenti fisici e psicologici?

Durante la menopausa, l’ovulazione e la mestruazione cessano gradualmente, segnando la fine del periodo fertile di una donna. Questo processo è preceduto da una fase chiamata perimenopausa, che inizia diversi anni prima della menopausa effettiva. Durante la perimenopausa, i livelli di estrogeni possono oscillare notevolmente, portando a sintomi come cicli mestruali irregolari e sintomi fisici e emotivi.

La menopausa è una fase naturale della vita di una donna, segnata da significativi cambiamenti ormonali e fisici. Questo periodo di transizione di solito inizia intorno ai 45-55 anni, sebbene possa variare da persona a persona.

Esaminiamo cosa accade durante la menopausa.

  1. Cambiamenti Ormonali:

Durante la menopausa, si verifica una diminuzione significativa degli estrogeni e del progesterone, gli ormoni chiave responsabili della regolazione del ciclo mestruale. Questa diminuzione porta a una serie di sintomi fisici e emotivi.

  1. Sintomi Fisici:

– Vampate di Calore: Uno dei sintomi più comuni, le vampate di calore causano improvvisi e intensi aumenti di temperatura corporea, spesso accompagnati da sudorazione. Possono verificarsi sia di giorno che di notte, influenzando il sonno.

– Secchezza Vaginale: La riduzione degli estrogeni può causare secchezza e sottile indebolimento delle pareti vaginali, portando a disagio e, talvolta, a dolori durante i rapporti sessuali.

– Perdita di Massa Ossea: La diminuzione degli estrogeni può influenzare la densità ossea, aumentando il rischio di osteoporosi.

– Aumento del Rischio Cardiovascolare: La menopausa può influire sui livelli di colesterolo e aumentare il rischio di malattie cardiovascolari.

– Secchezza Cutanea e Capelli: La diminuzione degli estrogeni può influenzare la produzione di collagene, portando a pelle più secca e capelli più fragili.

– Aumento di Peso: Alcune donne possono sperimentare un aumento di peso, spesso concentrato nella zona addominale, a causa dei cambiamenti ormonali.

  1. Sintomi Emotivi:

– Sbalzi d’umore: I cambiamenti ormonali possono contribuire a sbalzi d’umore, con episodi di irritabilità, ansia o tristezza.

– Problemi di Sonno: L’insonnia è comune durante la menopausa, spesso associata a vampate di calore notturne, che possono disturbare il sonno, portando a risvegli frequenti.

– Problemi di Concentrazione: Alcune donne riferiscono difficoltà di concentrazione e problemi di memoria durante la menopausa.

  1. Cambiamenti nel Ciclo Mestruale:

– Irregolarità Mestruale: Prima della completa cessazione delle mestruazioni, molte donne sperimentano un periodo di irregolarità nel ciclo mestruale.

  1. Gestione dei Sintomi:

– Terapie Ormonali: Alcune donne scelgono la terapia ormonale sostitutiva per alleviare i sintomi. Tuttavia, è importante discutere attentamente i rischi e i benefici con un professionista della salute.

– Interventi dello Stile di Vita: Mantenere uno stile di vita sano, con una dieta equilibrata e l’esercizio fisico regolare, può aiutare a gestire i sintomi fisici e migliorare il benessere generale.

 

Comprendere cosa accade durante la menopausa è essenziale per affrontare questa fase della vita in modo consapevole e proattivo. Un dialogo aperto con professionisti della salute può guidare le donne attraverso questa fase, fornendo supporto e opzioni di gestione dei sintomi fisici e delle fatiche emotive.

 

Articolo a cura di

Dott.ssa Noemi Sirtori, psicologa presso Spazio Donna.