Posso portare mio figlio all'estero senza autorizzazione del coniuge separato?

Posso portare mio figlio all'estero senza autorizzazione del coniuge separato?

Può un genitore separato portare per vacanza un proprio figlio minore all’estero, ancorchè munito di passaporto individuale valido, senza l’autorizzazione dell’altro coniuge separato?
Il genitore separato può legittimamente tenere con sé proprio figlio per il periodo delle vacanze estive, in conformità al provvedimento giudiziale di separazione. Va da sé che

il genitore, in quanto titolare di potestà sul minore, potrà portare quest’ultimo con sé anche all’estero ove provvisto di passaporto individuale valido, documento che viene rilasciato necessariamente con il consenso di entrambi i genitori.

Cio’ posto, leggendo il quesito, non mi è chiaro per quale motivo l’altro genitore neghi oggi l’autorizzazione; immagino, infatti, che al momento del rilascio la medesima abbia prestato il proprio consenso. Cosa è cambiato? E’ stata revocata l’autorizzazione?
Chiarisco, in ogni caso, che il genitore che neghi l’autorizzazione all’espatrio del figlio minore potrebbe proporre denuncia querela, il cui fondamento, tuttavia, andrà valutato dal Tribunale in relazione alla sentenza/omologa di separazione e alle mutate circostanze del caso concreto. Al fine di evitare lunghi e dispendiosi giudizi, comunque, Le consiglierei, ove possibile, di provare a trovare un accordo.
Daniela Meneghelli, Avv. Sportello donna Cernusco s/ N.
 

Immagine: found on - www.morguefile.com - P1020726.JPG By Seemann

6 commenti

Nevi Scritto il13:27 - 08/03/2014

Volevo chiedere un informazione io sono cittadina italiana e mio marito anche. Sono nata in Albania e ora vorrei portare i miei figli . Mio marito non vuole cosa posso fare? Dice che quando hanno 18 anni possono fare quello che vogliono…. cosa posso fare in questo caso per portare i miei figli in Albania?

    Redazione Scritto il16:29 - 21/03/2014

    Buonasera Signora,
    in merito alla questione da lei posta, le consigliamo di rivolgersi allo Sportello Donna di Cernusco sul Naviglio. Trova tutti i riferimenti, il luogo, l’orario e i contatti sul sito cernuscodonna.it nella rubrica Sportello Donna. Qui potrà chiamare e fissare un appuntamento eventualmente anche con un legale.
    Saluti
    Maria Vitiello

gabriela Scritto il18:16 - 08/05/2014

salve volevo chiedere una informazione,sono placca convivo con un italiano abbiamo un figlio di due anni,fra un mese voglio portare nostro figlio a polonia,mi chiedo se in questo caso ho bisognio qualche autorizazione da padre del bimbo (perché vado solo io e lui) per portare al’estero?

chiara Scritto il9:06 - 02/04/2015

Buongiorno, gradirei sapere se posso negare al mio coniuge separato , il consenso a portare i figli minori all’estero anche se muniti di passaporto, poiché una volta fuori dall’Italia si rende irreperibile.
Distinti saluti.

Andrea Scritto il21:11 - 15/12/2015

Salve se riuscissi ad avere l affido di mio figlio potrei portarlo con me a vivere all estero grazie

fabrizio Scritto il11:56 - 27/04/2016

La mamma di mia figlia vuole portare tra 2 settimane la bimba di 4 anni all’estero in vacanza,ma io non sono tanto favorevole a cio. Devo per forza, come sostiene lei, farmene una ragione perché tanto la bimba andra via con lei, oppure ha bisogno della mia autorizzazione per andare all’estero con la mamma.? grazie.